Come eliminare gli odori del cane

Il percorso di addestramento di un cucciolo non è esente da incidenti: se il tuo cane fa dei bisognini in casa, non alterarti e mantieni la calma: sei ancora sulla via dell’apprendimento, anche se dovrai affrontare cattivi odori, magari sul tappeto nuovo.

È decisamente più importante, in questa fase, evitare di incentivare comportamenti che inducano il cagnolino a evacuare in casa, assicurandosi di portarlo fuori il più spesso possibile.

Rivedi l’addestramento “al vasino” attraverso il rinforzo positivo!

Se il problema persiste, potrebbe essere necessario rivedere il metodo di addestramento domestico del tuo cane, offrendogli pause all’aperto più frequenti. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di affidarsi a un pet sitter se devi assentarti da casa per troppe ore. Il tutto condito da incentivi positivi.

Sicuramente c’è differenza tra un cane cucciolo, mediamente giovane o anziano e le loro esigenze\”marachelle”: in alcuni casi può trattarsi di un addestramento ancora non andato a buon fine, nell’ultimo – eventualmente – un fattore anagrafico da non trascurare, come eventuali problemi di salute comuni a tutte le età.

Ricorda anche che, il cane, marca spesso il territorio anche per trasmettere informazioni su ciclo sessuale, età, identità e messaggi ad altri cani. È facile notarlo durante le passeggiate, ma potrebbe accadere anche in casa. Questo è un altro degli aspetti da verificare, oltre alla possibilità di disturbi del pelosetto.

Se ti stai chiedendo come eliminare l’odore di urina dalle superfici come tappeti, divani, ecco alcuni suggerimenti semplici

Ricorda: se trovi moquette e tappeti sporchi spesso, dovrai sicuramente mantenerli puliti ma anche comprendere se, alla base, ci sia un comportamento dettato da problemi organici che richiedano una visita dal veterinario.

Bada: per eliminare l’odore di pipì, è essenziale intervenire rapidamente non appena si verifica un incidente. Pulire immediatamente feci o tracce di urina è fondamentale. Se trascuri questa fase, il tuo amico a quattro zampe potrebbe interpretarlo come un invito a ripetere l’azione, credendo che quel punto sia il luogo adatto per i suoi bisogni, e continuerà a farlo.

L’urina di cane penetra nel tessuto come un acido, danneggiandone le fibre: quando si asciuga, lascia un residuo alcalino. Se i sali di urina non vengono eliminati con un prodotto di pulizia professionale per animali, possono causare odori persistenti per anni.

Questo olezzo potrebbe non essere forte durante l’inverno, a causa dell’aria secca, ma in climi umidi, l’ammoniaca presente nell’urina può riattivarsi e ricominciare a emanare odore.

Per mantenere le superfici pulite e prive di odori di urina di cane, ecco alcuni consigli pratici:

  1. Agisci subito. Pulisci immediatamente l’urina per prevenire l’assorbimento profondo nel tappeto. Usa carta assorbente o un panno pulito per tamponare l’area fino a quando non rimuove più liquido.
  2. Utilizza soluzioni naturali. Mescola aceto bianco e acqua in parti uguali e applica la soluzione sull’area interessata. L’aceto aiuta a neutralizzare l’odore dell’urina. Dopo aver lasciato agire per qualche minuto, tampona nuovamente con un panno pulito.
  3. Enzimi distruttori di odore. Usa detergenti enzimatici progettati specificamente per affrontare l’urina di animali domestici. Gli enzimi scompongono i componenti dell’urina eliminando l’odore alla fonte. Segui le istruzioni sul prodotto per l’uso corretto.
  4. Bicarbonato di Sodio. Dopo aver pulito l’area, cospargi bicarbonato di sodio sull’area asciutta e lascialo agire per alcune ore o durante la notte per assorbire eventuali odori residui. Aspira accuratamente il bicarbonato il giorno successivo.
  5. Ventilazione. Mantieni la stanza ben ventilata durante e dopo la pulizia per aiutare a disperdere gli odori.
  6. Pulizia professionale. Per le macchie vecchie o particolarmente ostinate, potrebbe essere necessario rivolgersi a servizi professionali di pulizia tappeti, che dispongono di attrezzature e soluzioni più efficaci.
  7. Prevenzione. Considera l’uso di repellenti naturali per scoraggiare il tuo cane dal fare i suoi bisogni in determinate aree della casa.

7 Marzo 2024 18:09

56 visite totali, 0 oggi